“L’arte è solo una maniera di vivere.” ― Rainer Maria Rilke

Modartech Fashion Show | FUTUR IS

Modartech Fashion Show| FUTUR IS

Sperimentazione, tecnologia e sostenibilità. In passerella il futuro visto dagli occhi degli studenti.

Futur Isè il concept che gli studenti dell’Istituto Modartech sono stati chiamati ad interpretare quest’anno per dare vita alle proprie collezioni che sfileranno in passerella al Museo Piaggio il 7 giugno alle 21, durante l’annuale Fashion Show, evento di chiusura dell’anno accademico 2018/2019.

Vediamo insieme gli aspetti più innovativi e curiosi delle proposte di quest’anno:

La Modartech Graduate Collection realizzata dagli studenti del 3° anno del corso accademico di Fashion Design,  è sotto il segno della sperimentazione di forme, linee e materiali affronta diversi temi come l’emergenza ambientale. Le collezioni sono state realizzate con materiali riciclati esaltando imperfezioni e contrasti e adottando tecniche sperimentali  come quella del sottovuoto o l’applicazione di vernici termocromiche sui capi.

Un’altra tematica trattata è quella del cyberbullismo con una linea ad alto contenuto hi-tech che punta il dito contro quella “violenza invisibile” che spesso serpeggia sulla rete.

Grande attenzione ai temi sociali contemporanei dove il tema dei migranti viene tradotta in passerella con applicazioni di salvagenti e teli termici.

Innovazione e tecnologia si alternano ad artigianalità e manualità nella realizzazione dei capi: ai materiali olografici e tecnici infatti si contrappongono tessuti  lavorati a mano con materiali grezzi, tinte naturali e resine dando vita ad uno stile capace di catturare gli sguardi.

Novità di questa edizione è il lancio della Modartech Collection 2019, degli studenti del 2° anno di Fashion Design.

Una capsule collection a marchio Modartech che per la prima volta vede il logo dell’Istituto trasformarsi in un vero e proprio brand, e che si fa spazio tra felpe, k-way, leggings e capi streetwear.

Il colore predominante è il bianco alternato ad accenti neon dall’arancio al corallo, dal lime al color acqua, in piena tendenza SS2020.

Un design funzionale dallo stile ”college’’ arricchito da logomania, grafiche dinamiche e applicazioni di tessuti intrecciati a telaio, materiali organici e stampe con inchiostri ad acqua che comunicano una nuova estetica sostenibile.

Borse ed accessori completano la collezione con clutch trasformabili in porta computer, zainetti tecnici, sneakers e stivaletti.

Ancora ricerca ma con un mood più streetwear è l’anima della  “Jeans’ Genes Collection”.

I capi sono stati progettati dagli studenti del corso Fashion Technology partendo dall’interpretazione di bozzetti disegnati da grandi icone di stile come Cristobal Balenciaga, Pierre Cardin, Roberto Capucci, Le Sorelle Fontana, Gianfranco Ferrè, Lanvin, Hubert De Givenchy e Yves Saint Laurent ripensati in chiave contemporanea unendo lo streetwear del denim ai tagli haute couture con richiami alle atmosfere californiane del baseball e del surf.

Innovazione di  forme e volumi, costruzioni sovrapposte, reinterpretazione visionaria e sperimentazione contemporanea sono l’anima dell’installazione statica progettata degli studenti di Modellista CAD Abbigliamento che con la “Dark Heritage Collection” ci faranno rivivere i capi dei più grandi guru della moda internazionale esaltando sartorialità e tecnica progettuale.

Curioso di veder sfilare i progetti creativi ispirati al futuro?

Richiedi il tuo invito esclusivo scrivendo a info@modartech.com

Fashion Show è in collaborazione con Comune di Pontedera e Fondazione Piaggio, con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana e Centro di Firenze per la Moda Italiana.

Un ringraziamento speciale ad Esanastri, Maruska e Showmates e ai partner tecnici Freudenberg, Frizza, Confezione Galligani, Hemmers Itex, Italtessil, Lamintess, Lampo by Ditta Giovanni Lanfranchi, Lanificio Becagli, Laura de Cesare, Leathertex, Maeko, Olimpias, Omniapiega, Prato Fabric, Redmark, Confezione Remy, Staff, Circolo Fotografico L’Occhio Sensibile, Elevent, MB Vision, Renè Olivier Production, Valdera Video.

Si ringrazia Valentina Ilardi per il suo supporto nello styling.
Fashion show Afterparty power by Where is Daddy? Dj set: Loxy |Lorenz | Impure.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*