“L’arte è solo una maniera di vivere.” ― Rainer Maria Rilke

Modartech Alumni: Intervista a Federico Luci

Una Scuola di Comunicazione è valida se fornisce ai propri studenti gli strumenti giusti per essere appetibili nel mondo del lavoro. Il talento e la creatività sono elementi indispensabili ma se non adeguamenti coltivati e veicolati verso un percorso ad hoc, non consentono di entrare nel mercato.
La parola a Federico Luci, giovane e affermato imprenditore nel mondo della Comunicazione, ex studente di Istituto Modartech.

Chi sei e di cosa ti occupi?

Mi chiamo Federico Luci, ho 26 anni e sono il titolare di Tag Communication, agenzia di marketing e comunicazione a Cascina, Pisa. L’agenzia ha sede all’interno dello Studio Associato di architettura Studio La Noce e nasce da una collaborazione tra noi ed i reciproci partners. Infatti, insieme a Studio La Noce, oltre ad essere il loro curatore e laboratorio interno di comunicazione, offriamo servizi di progettazione, realizzazione e fornitura di stand fieristici, organizzazione di eventi artistici culturali e riqualificazioni di ambienti urbani, privati, aziendali e ricettivi.
Oltre a Studio La Noce, vantiamo come collaboratore e partner logistico, Duologica Srl, azienda operante nel settore della logistica e distribuzione. Insieme ad essa gestiamo D-Lab, laboratorio fotografico, di marketing e comunicazione e gestione logistica per piattaforme e-commerce, occupando il settore delle vendite online a 360° e attraverso il quale offriamo un servizio completo e comprensivo di tutti quelli che sono gli step necessari per programmare, progettare e gestire una piattaforma di vendita online funzionale, professionale ed efficace.

Cosa ti ha portato verso Istituto Modartech e perchè lo hai scelto?

Nel 2010, dopo essermi diplomato, ho tenuto il test d’ingresso presso l’Università degli Studi di Firenze, essendo l’architettura l’attività di mio padre. L’approccio che però non è andato a buon fine, mi ha portato ad avere una visione differente relativa al mio futuro. Questa mia riflessione ha fatto si che mi avvicinassi al mondo aziendale e manageriale, con un forte interesse nei confronti del marketing, una vera e propria passione, ispirata da un senso di ammirazione verso questo mondo. Ultimo fattore, ma non per importanza, è stata mia sorella maggiore, la quale stava lavorando per aziende attive nel settore moda, abbigliamento e accessori, oltre che venire impiegata in quelle che erano le sue mansioni relative alla formazione professionale, propensione personale e bagaglio di esperienza acquisito negli anni, veniva impiegata in quelli che erano i primi approcci di Social Media Manager, tramite la gestione di pagine aziendali e la realizzazione di servizi fotografici. Avvertendo di non aver ancora trovato ciò che riusciva a farmi sentire realizzato in quello che mi dedicavo, mi sono fermato a riflettere arrivando alla seguente conclusione: Agenzia di comunicazione.

Per poter lavorare, al fine anche solo di tentare di intraprendere un qualcosa che si avvicinasse ad un’agenzia di comunicazione, in grado di offrire servizi al fine di supportare aziende ed attività, conoscere il settore, le problematiche che esso presenta ed i mezzi per superarle, dovevo acquisire una formazione.
Così è iniziata la mia ricerca ed analisi di quelli che sono i diversi istituti formativi, ricerca che mi ha portato a scegliere Istituto Modartech, scelta che assolutamente e continuamente rifarei.

Che consigli daresti a chi vuole intraprendere una carriera come la tua?

Adesso non è più come una volta, tutti hanno bisogno di una linea comunicativa solida, di un brand pulito fresco e moderno, di un’immagine coordinata, materiale fotografico ben curato, vetrina web aggiornata accompagnata da un efficace sviluppo SEO ed una programmatica gestione social networks.
Esiste ancora chi crede di potersi occupare direttamente della propria comunicazione, ma ricordiamoci sempre, ad ognuno il suo lavoro, quindi, anche quando sembra difficile ci sarà anche chi riconosce il valore commerciale di un progetto di comunicazione e l’importanza di affidarsi ad un professionista.

Non può più avere vita un’attività priva di comunicazione, pertanto è un settore in espansione, moderno e con sempre più competitors, ma non devono essere visti come concorrenti, bensì come collaboratori, con i quali poter avere la necessita di supporto e scambio lavoro. Io dico sempre ai miei collaboratori, “di colleghi ce ne sono tanti, cerchiamo di essere migliori e se questo non aiuterà noi ad avere nuovi lavori, aiuterà i nostri clienti ad avere qualche chance in più”.
Per poter operare in un determinato settore ed essere in grado di presentarci competenti, professionali e preparati, dobbiamo trovare la chiave di lettura per l’analisi situazionale e le problematiche e mancanze che il nostro cliente ha, avere la conoscenza dei mezzi a nostra disposizione per migliorare la sua attività dal nostro punto di vista e le competenze per impiegarli al meglio.

Per maggiori informazioni :TAG Communication

Federico ha intrapreso con grande successo una carriera nel mondo della comunicazione; noi di Istituto Modartech gli facciamo i nostri migliori in bocca al lupo affinchè la sua professione sia sempre colma di grandi soddisfazioni.

Per maggiori informazioni sull’area comunicazione di Istituto Modartech ti invitiamo a visitare la scheda del corso post-diploma “Fashion Communication Design o invia una mail a orientamento@modartech.com

SAVE THE DATE
Per maggiori informazioni sull’offerta formativa di Istituto Modartech ti aspettiamo all’Orientation Day giovedì 14 settembre ore 14:30 presso la sede dell’Istituto.
Clicca e registrati!

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*