“L’arte è solo una maniera di vivere.” ― Rainer Maria Rilke

Modartech Alumni: Intervista a Elisa Picchia

Una Scuola di Moda è valida se fornisce ai propri studenti gli strumenti giusti per essere appetibili nel mondo del lavoro. La creatività e il talento sono requisiti fondamentali ma non sufficienti. Le idee e la passione per la moda se non sono adeguatamente coltivati e veicolati verso un percorso ad hoc, non consentono di entrare nel mercato. Le competenze unite alla creatività sono il miglior biglietto da visita per chi vuole lavorare nella moda.

Abbiamo rivolto tre domande a Elisa Picchia giovane fashion designer, ex studente del Corso post diploma Design e Progettazione della Moda.

Chi sei e di cosa ti occupi?

Sono Elisa ho 23 anni e subito dopo il percorso a Istituto Modartech ho intrapreso uno stage presso la Conte of Florence. A distanza di 1 anno faccio ancora parte dell’ufficio prodotto di questa azienda. Prima di iniziare a studiare volevo riuscire un giorno a lavorare nell’ufficio prodotto di una azienda e cosi è successo. Mi occupo della ricerca dei tessuti e tutto quello che fa parte dell’abbigliamento. Sono continuamente in contatto con fornitori stranieri e italiani. Fin dall’inizio mi sono occupata del capospalla, adesso sto iniziando a occuparmi anche dell’abbigliamento.
Durante il percorso formativo dei 3 anni ho visto anche un concorso che mi ha portato di tv alla trasmissione i fatti vostri nella rubrica Moda di Moda con la presentazione di un abito inspirato all’acqua.
(Scopri di più sulla partecipazione di Elisa alla trasmissione su Rai2)

Urban Rider Collection By Elisa Picchia (Modartech Fashion Show 2016)

Cosa ti ha portato verso Istituto Modartech e perchè lo hai scelto?

Finita la scuola superiore cercavo una scuola che mi facesse davvero capire che la moda era la mia strada. Cercando su internet ho trovato Istituto Modartech e ho deciso di provare. Questa scuola è riuscita a farmi capire cosa davvero volevo fare nella vita e mi ha motivato dall’inizio alla fine.

Che consigli daresti a chi vuole intraprendere una carriera come la tua?

Il mio consiglio è quello di cercare di realizzare quello che si vuol fare, se non va almeno ci hai provato. L’importante è essere determinati e aver voglia e non aver paura di non essere all’altezza, perché tutti siamo all’altezza.

Elisa è solo all’inizio di una lunga e promettente carriera nel mondo del fashion system che siamo sicuri la vedrà protagonista di numerosi successi e noi di Istituto Modartech le facciamo i nostri migliori auguri di una vita piena di traguardi e soddisfazioni.

Per maggiori informazioni sul Corso Design e Progettazione della Moda consulta la scheda del corso o invia una mail a orientamento@modartech.com

Ti ricordiamo inoltre la possibilità di fissare un colloquio di orientamento gratuito e senza impegno.
Clicca qui e prenota subito il tuo colloquio!

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*