“L’arte è solo una maniera di vivere.” ― Rainer Maria Rilke

Le Professioni della Moda più richieste dal Mercato del Lavoro

Il settore moda rappresenta uno dei tratti distintivi del Made in Italy e per il nostro Paese il fashion è da sempre un biglietto da visita universalmente riconosciuto e di grande importanza.
Si tratta di un settore in grado di coniugare nel migliore dei modi innovazione e tradizione.
Capacità creative, qualità tecniche applicate ai materiali e innovazione tecnologica sono le peculiarità del made in Italy che vengono apprezzate dai professionisti ed esperti della moda.
Il Fashion System vive di tendenze ma è in controtendenza; è difatti un ambito che continua a trainare l’economia toscana, come confermano i dati del report del Dipartimento ricerca di Istituto Modartech che vede l’86% dei diplomati della scuola inseriti nel mercato del lavoro a soli sei mesi dalla fine del percorso di studi (dati 2016).
Il mondo della moda è un settore complesso e ricco di ruoli professionali differenti che contribuiscono, in vari modi, alla sua gestione ed organizzazione.
Fashion designer, ricercatori di tendenze, ma anche modellisti e figurinisti, sono queste le figure più richieste dalle aziende che operano nel comparto moda, costantemente alla ricerca di giovani professionisti sempre più specializzati con una formazione ad hoc e una conoscenza approfondita e aggiornata.

Ma quali sono le professioni legate al fashion cui indirizzare i giovani? Sono senza dubbio svariate, e ognuna di esse ha un ruolo diverso e peculiare. Vogliamo raccontarvi, in questo post, quali sono nello specifico le più importanti.

Fashion Designer
Il Fashion Designer è un disegnatore che immagina, disegna e progetta collezioni di moda e outfit completi. Figura creativa d’eccellenza è colui che propone il concept che ispira la collezione; il suo compito principale è quello di creare i capi scegliendo i tessuti, i filati ed i possibili accessori.
È una figura professionale in grado di combinare creatività, conoscenza delle tendenze moda e del mercato, parametri economici, competenze tecniche del progetto e messa a punto del prodotto moda.
Il fashion designer può svolgere le sue attività sia come libero professionista che come collaboratore o dipendente di aziende del settore moda.

Cool Hunter
Il Cool Hunter, o Ricercatore di Tendenze, è una figura professionale relativamente nuova ma sicuramente di grande ascesa del sistema moda.
È un professionista che analizza i mercati e la società, osserva e documenta i nuovi trend, capta le caratteristiche ispiratrici e fornisce intuizioni aiutando così le aziende a muoversi nella direzione giusta.
Il ricercatore di tendenza gira il mondo alla ricerca di nuovi stili (forme, materiali, colori, …) e fornisce ai creativi, attraverso l’elaborazione di reportage fotografici (i quaderni di tendenza), spunti, idee, dati su cui progettare le nuove linee di prodotti di moda.

Modellista
Il Modellista di abbigliamento o calzatura è una figura professionale altamente richiesta nell’industria della moda; è l’anello di congiunzione tra lo stilista ed il prodotto. Il suo lavoro consiste nello sviluppare i modelli creativi del fashion designer. È un progettista che, avvalendosi di strumenti tradizionali e di programmi tecnologici innovativi (come il CAD), trasforma in realtà ciò che lo stilista immagina. Il modellista è quindi una figura prevalentemente tecnica che realizza il modello tenendo in considerazione sia gli aspetti tecnici della produzione sia le indicazioni creative dello stilista.

Stylist
Professionista che collabora a stretto contatto con stilisti, redazioni e celebrities per valorizzare ed esaltare al meglio i capi di una collezione nell’ambito di una sfilata, di una campagna pubblicitaria o di un evento promozionale, capendo la visione del designer, comunicando l’anima di un capo e realizzando scelte estetiche che possano trasmetterne lo stile distintivo.

Il comparto moda sta vivendo delle trasformazioni profonde legate sia all’avvento di nuovi mercati, sia all’implementazione dei nuovi strumenti a disposizione dei brand. Questo sempre di più focalizza l’attenzione sull’importanza della formazione.
È necessario sviluppare un’ampia conoscenza di tutti i settori della moda ed una specializzazione approfondita del settore sia in termini produttivi che commerciali e di marketing. È inoltre fondamentale l’acquisizione di competenze tecniche e pratiche specialistiche della professione.

Istituto Modartech forma le figure della moda seguendo con attenzione l’evoluzione del mercato, anticipandone le richieste e strutturando così un’offerta formativa mirata anche attraverso una serie di collaborazioni realizzando progetti didattici e percorsi di stage che mettono in contatto gli studenti con il mondo del lavoro. Giorgio Armani Operation, Diesel, Fendi, Liu Jo, Gucci, Max Mara, Ferragamo, Piaggio, Bulgari, Ariete – Gruppo De Longhi, Valentino, Marina Rinaldi, Cafè Noir, Monnalisa sono alcuni dei brand con cui la scuola collabora da anni, coinvolgendo gli studenti in un periodo di prova sul campo subito dopo aver conseguito il diploma.

Scopri i Corsi di Istituto Modartech annuali e pluriennali dedicati alle professioni della moda più richieste dal mercato del lavoro.

Corso Fashion Design
Corso Fashion Technology
Corso Modellistica e Alta Sartoria
Corso Modellista CAD Abbigliamento
Corso Modellista CAD Calzatura

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*