“L’arte è solo una maniera di vivere.” ― Rainer Maria Rilke

Lavoro: le professioni creative più richieste che le imprese non trovano

Ott 6, 17 • Comunicazione, HighlightsNo Comments

Digital PR e Digital brand manager, Graphic Designer, Virtual visual merchandiser, Web marketing specialist, Event coordinator: sono queste alcune delle figure professionali più richieste nel mondo della comunicazione, moda e design. Il dato emerge da una ricerca di mercato realizzata dal Dipartimento Ricerca, un osservatorio permanente dell’Istituto Modartech per monitorare il mercato e le professioni emergenti.

Le richieste del mercato sono da sempre oggetto di attenzione da parte dell’Istituto che si impegna in un continuo monitoraggio delle aziende e alle richieste del mercato del lavoro, per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro e per fornire possibilità concrete di occupazione ai propri studenti.

Dalla ricerca emerge chiaramente come il futuro della Moda sia online. L’e-commerce di moda cresce più velocemente degli altri settori, negli ultimi cinque anni, il tasso di crescita medio annuo delle vendite di abbigliamento online è stato pari al +30% circa, il doppio rispetto a quello dell’e-commerce nel suo complesso (+15% circa).
Tutti i brand, anche i meno noti evidenziano sui propri siti web la sezione di shop on line. Un fenomeno diffuso che ha dato vita a nuove opportunità di lavoro per i giovani appassionati di tecnologia e creatività. Di seguito abbiamo provato a descrivere quelle che rappresenta presente e futuro delle professioni di due settori che oramai si muovono a braccetto, Moda e Comunicazione.

Social Media Specialist

Una professionalità quasi imprescindibile oggi, una figura che si muove con grande padronanza nel mondo dei social, generalisti e specifici, per creare e diffondere la company identity. Unisce in sé una molteplicità di competenze che vanno dalla capacità di gestione di immagini e video alla scrittura per il web passando dal linguaggio Html.

Virtual visual merchandiser

La presentazione dei prodotti on line è il primo step per invogliare il consumatore a proseguire con l’acquisto. Il Virtual visual merchandiser è un grafico che cura le vetrine virtuali dei negozi online che è al tempo stesso un creativo e uno psicologo del marketing: posiziona infatti i vari prodotti nella vetrina virtuale cercando di renderli il più attraenti possibili agli occhi dei potenziali clienti ma deve anche possedere competenze tecniche, nozioni di marketing, di comunicazione, e conoscere almeno una lingua straniera.

Fashion Graphic Designer

Una figura interdisciplinare molto richiesta dalla aziende moda per le capacità di utilizzo dei programmi di grafica unita ad una forte competenza stilistica. In un mondo della moda sempre più digitale è divenuta una figura di grande importanza nella creazione di prodotti a forte impatto visivo.

Digital PR e Digital brand manager

Sono professioni tradizionali per la comunicazione ma che si modificano con l’avvento del web soprattutto per la necessità impellente per ogni azienda di creare la propria web reputation, per questo tra le più richieste. Sono quelle figure che si occupano della comunicazione online di un brand, della rassegna digitale, dell’interazione con altre figure come il social media specialist, l’event manager, i fashion designer.

Web marketing specialist

Figura strategica di grande importanza sia per le vendite che per la promozione del brand o del prodotto. Nel settore fashion è il responsabile del marketing e della comunicazione on line e possiede ottime conoscenze di SEO per l’indicizzazione dei siti nei principali motori di ricerca.

Web journalist and copywriter

Profili ideali per chi ha buone competenze di scrittura, per chi viene da lauree umanistiche o giornalismo. Sono figure alle quali viene demandata la redazione di comunicati stampa diversificati a seconda del media di diffusione, carta stampata, blog, social. Per questo è necessaria dinamicità e flessibilità nella scrittura.

Event Coordinator

Una figura di grande richiamo perché in grado di ideare e gestire eventi a partire da uno storytelling condiviso mirato a veicolare il messaggio aziendale. Fondamentale l’aggiornamento continuo, la conoscenza de trend contemporanei ma allo stesso tempo conoscenze storico artistiche e competenze digitali.

Communication Designer

Una figura fondamentale che racchiude in sé un insieme di competenze tecniche e progettuali di assoluto interesse per aziende moda e non. Un progettista in grado di ideare e gestire campagne di comunicazione integrata pensate sul cliente e per questo adattabili sotto ogni aspetto per trovare la massima efficacia del messaggio comunicativo.

Moda e comunicazione sono quindi due settore fortemente interconnessi. Tutte queste ragioni hanno spinto Istituto Modartech a dar vita al Corso post diploma in Fashion Communication Design in partenza a fine Ottobre per formare i nuovi professionisti della comunicazione. Il corso – in tre anni – prevede lezioni di marketing e comunicazione visiva, ma anche storia dell’arte, fotografia, progettazione grafica, scrittura per il web, digital PR, ufficio stampa, organizzazione eventi e fund raising. Competenze molto richieste nel mercato del lavoro, ma anche life skills sempre più utili ad orientarsi in un sistema in continua trasformazione.

Per maggiori informazioni consulta la scheda tecnica del corso o invia una mail a orientamento@modartech.com
Ti ricordiamo inoltre la possibilità di fissare un colloquio di orientamento gratuito e senza impegno. Clicca qui e prenota subito il tuo colloquio!

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*